CONFERENZE | Forlì Salute e Medicina Medicina del lavoro: 50 anni di esperienza a Forlì

NEL RISPETTO DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19

ACCADEMIA  PERMANENTE

STAGIONE 2022/2023 ANNO XXXII

presenta

Mercoledì 23 Novembre 2022 ore 15,00
PALAZZO DELLA PROVINCIA, SALA CONSIGLIO

PIAZZA G.B. MORGAGNI, 9 FORLI

INGRESSO LIBERO – LA CITTADINANZA E’ INVITATA

per il ciclo di conferenze

   Salute e Medicina
Medicina del lavoro: 50 anni di esperienza a Forlì

Relatore: Giovanna Baldassari (con proiezioni)

Giovanna Baldassarri, perito chimico industriale, ha iniziato la sua carriera nel 1979 al servizio del Comune di Forlì contro l’inquinamenti dell’ambiente e per la medicina del lavoro.  Si è ulteriormente specializzata con laurea in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione, con laurea in Tecniche della Prevenzione e nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro e con Master di 1° livello in Management per le funzioni di coordinamento nell’area infermieristica e tecnico sanitaria.

Dal 1981 al 1997 ha avuto il ruolo presso l’AUSL di Forlì di Coordinatore di Vigilanza ed ispezione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Dal 1998 al 2022 ha continuato questo importante lavoro, prima sotto l’AUSL di Forlì Dipartimento di Sanità Pubblica, e poi sotto l’AUSL della Romagna con il ruolo di Coll. Prof. San. Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro.

Nonostante il suo continuo impegno, La Baldassarri ha trovato il tempo per fare il referente formazione Dipartimento Sanità Pubblica per le componenti afferenti alla Direzione Infermieristica e Tecnica, Forlì;  Tutor di tirocinio AUSL Romagna per gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Prevenzione delle Università di Bologna e Firenze; Referente di tirocinio per gli studenti del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro Università di Bologna; componenti di gruppo di lavoro aziendali e regionali per la definizione di criteri, metodi, strumenti, azioni di miglioramento e innovazione presso l’Assessorato Sanita Regione Emilia Romagna; Operatore referente/sostituto regionale del progetto infortuni mortali nazionale ISPESL.

E’ stata pure co autore di articoli e pubblicazioni relativi a studi e ricerche in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Immagini correlate:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi