CONFERENZE | Forlì : Echi della disfatta: la vita quotidiana degli italiani all’indomani di Caporetto

MERCOLEDI’ 08 NOVEMBRE 2017 ore 16,00 Foro Boario 

per il ciclo  di conferenze

“STORIA ITALIANA E ROMAGNOLA”

AUSER Forlì presenta

Echi della disfatta: la vita quotidiana degli italiani all’indomani di Caporetto

 

 Caporetto Cartina

Relatrice : Mirtide Gavelli (con proiezioni)

 

Mirtide Gavelli, forlivese, è responsabile della Biblioteca del Museo Civico del Risorgimento di Bologna. La biblioteca, affiancata da un ricco archivio specialistico sull’800 ed il primo ‘900, è frequentata da un pubblico specializzato di docenti e studiosi,  curiosi e studenti.

Al lavoro in biblioteca è affiancata la realizzazione di mostre ed esposizioni temporanee, la ricerca storica e la redazione di cataloghi, nonché la curatela del “Bollettino del Museo del Risorgimento”,  pubblicato dal 1956.

Una settantina le pubblicazioni all’attivo, legate alla storia del Risorgimento e della Prima Guerra Mondiale: dai cataloghi per mostre agli studi su cremazione, mondo femminile, teatro, volontarismo garibaldino, creazione della memoria collettiva ecc.

Tra i più recenti ricordiamo La Casa di Rieducazione Professionale per Mutilati e Storpi di Guerra di Bologna  (9 aprile 1916 – 3 gennaio 1922), in Una regione ospedale: medicina e sanità in Emilia-Romagna durante la Prima Guerra Mondiale, (2010); il Catalogo del Museo del Risorgimento di Bologna (2013); Dal dolore al ricordo: i monumenti ai caduti nel difficile ritorno alla normalità quotidiana, in Memorie della Grande Guerra in Emilia-Romagna, (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo 2016); Prima di tutto cittadini italiani: gli ebrei emiliano romagnoli al fronte, in Gli ebrei italiani nella grande guerra (1915-1918)(2017

Legato a Forlì il volumetto Piero Maroncelli, Forlì, CartaCanta ed. (2010).

 

Immagini correlate:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi