Carta dei valori

Auser è una “Associazione di progetto” tesa alla valorizzazione delle persone e delle loro relazioni, ispirata a principi di equità sociale, di rispetto e valorizzazione delle differenze, di tutela dei diritti, di sviluppo delle opportunità e dei beni comuni.
Promuovere l’invecchiamento attivo delle persone e far crescere il loro ruolo nella società, senza creare emarginazione e isolamento
L’Auser si propone i seguenti valori – obiettivo:
1. Sviluppare, con particolare riferimento alle persone anziane e ai rapporti intergenerazionali, il volontariato, le attività di promozione sociale, l’educazione degli adulti, la solidarietà internazionale.
2. Migliorare la qualità della vita e delle relazioni delle persone.
3. Difendere e sviluppare le capacità conoscitive e attive, anche residue, delle persone.
4. Orientare la capacità delle persone alla solidarietà, al miglioramento e alla crescita delle relazioni interpersonali.
5. Creare sul territorio, in sinergia con le istituzioni pubbliche, strutture e reti associative e servizi di sostegno alla domiciliarità delle persone.
6. Promuovere la cittadinanza attiva sotto forma di partecipazione responsabile delle persone ai servizi della comunità locale, alla tutela, valorizzazione ed estensione dei beni comuni culturali e ambientali, alla difesa ed ulteriore sviluppo dei diritti di tutti.
7. Rinsaldare e rinnovare le comunità locali come realtà solidali aperte, plurali e inclusive.


carta dei valoriL’anziano una risorsa sociale

Troppo spesso gli anziani vengono rappresentati in modo superficiale e riduttivo, essi non sono solo un costo economico e sociale, bensì una risorsa per la società.
Per una società che abbia voglia di guardare oltre l’orizzonte dell’apparire si rende conto che oggi gli anziani sono una risorsa e sostengono con azioni e a volte impegno economico una fetta importante del Welfare.
L’anziano è portatore di valori e culture che si stanno disperdendo.
Le buone prassi consistono anche nel conservarle e recuperarle.
I soci e volontari Auser sono una testimonianza tangibile di come essi sanno essere produttori di: cultura, solidarietà, di nuove opportunità e dialogo fra generazioni, anche di nazionalità e culture diverse.
La prospettiva è quella della valorizzazione delle persone anziane, del loro tempo, delle loro esperienze e del bagaglio di competenze e saperi che rappresentano per se stessi e per gli altri.
IMPORTANTE è mettere in circolo queste risorse e non isolarle, lasciandole disperdere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi